Un titolo che può apparire frivolo, per un libro dotato di grande profondità, e capace di lanciare messaggi controcorrente, rispetto all’incessante pressione del ‘dover apparire’ che pervade i nostri giorni.

A scrivere questo volume coraggioso, è Martina Semenzato, originaria di Spinea, nel veneziano, laureata in Scienze Politiche all’Università di Padova, e dotata di grande intraprendenza.

Collaboratrice di diverse redazioni giornalistiche, oggi ricopre diversi ruoli tra cui quello di Presidente della Scuola del Vetro Abate Zanetti, Consigliere Salviati srl, Consigliere della Scuola Grande della Misericordia e Consigliere della Sezione del Vetro di Confindustria.

 

Appassionata da sempre di scrittura, ha deciso negli ultimi di tempi dar vita a questo libro, risultato di anni di riflessioni personali e confronto con la società in cui si è immersi.

Bella, giovane, e piena di vita, Martina decide di avvicinarsi alle lettrici con un testo ironico e sensibile ai problemi concreti delle donne.

Al suo esordio, l’autrice vuole aiutare l’universo femminile a sentirsi bene, ed accettare, o anche esaltare e addirittura affezionarsi, a quei difetti contro cui tanto si lotta, in un libro edito da Guida Editori e Peruzzo.

Leggerezza, non di culo, non di cosce, ma d’animo. Per eliminare i fastidiosi inestetismi dalla nostra testa, e forse dagli occhi di chi ci giudica” – dice Martina parlando del suo libro. “L’idea di questo libro nasce 8 anni fa, ma la mia battaglia contro la cellulite, meglio detta ‘la malefica’, inizia molto prima, da quando ho 14 anni – racconta Martina -. A poco a poco, la lotta si è trasformata in una passione. A forza di averla sempre con me, mi sono affezionata. Un rapporto complesso, di amore e odio. Una storia complicata”.

Incuriosisce questo approccio non superficiale e controtendenza su un tema che racchiude, in verità, un ampio mondo di riflessioni.

Ad arricchire il libro, anche le fantasiose illustrazioni di Marta Battocchio.

“I Love Cellulite” rielabora in chiave ironica tematiche non certo leggere, come il condizionamento culturale della donna e i limiti estetici imposti dalla società.

Il libro è disponibile online sul sito www.ilovecellulite.it, e verrà presentato a Roma, in occasione della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, e giovedì 13 dicembre, alla Libreria Toletta di Venezia.