Care lettrici questa è la quarta e ultima “puntata” del nostro appuntamento con la Dott.ssa Giulia Pedà. Sappiamo tutti quanto noi donne riusciamo ad essere severe e critiche con noi stesse, ma sappiamo altrettanto bene che per poter migliorare la qualità della nostra vita dobbiamo imparare ad amarci e a rispettarci, con l’obiettivo di vivere bene e in forma. Abbiamo imparato dalle precedenti pillole che Giulia ha voluto regalarci che:

  • dobbiamo stabilire obiettivi concreti, munirci di pazienza e forza di volontà e annotare in modo oggettivo i cambiamenti
  • dobbiamo imparare a recuperare le energie
  • dobbiamo organizzare al meglio la nostra routine, mantenerci idratate, mangiare cibi poco densi a livello calorico

Ma i consigli della Dott.ssa Pedà non sono ancora terminati.

G.L.  Giulia, cosa ci dici dell’attività fisica? 

G.P.  Rigorosamente divertente, destressante e.. personalizzata!

Perché ognuno di noi ha trascorsi e caratteristiche differenti, e il medesimo esercizio può sortire effetti opposti su corpi diversi.

Sdoganiamo poi il “se faccio palestra divento grossa!”. I muscoli crescono purtroppo con mooolta difficoltà! Sono fondamentali per migliorare la nostra immagine: a parità di peso, occupano molto meno spazio del grasso. In altre parole una maggior massa muscolare ti permetterà di ridurre le taglie.

 

G.L. Quindi quel che conta è mantenersi sempre in movimento!

G.P. Vi ricordo che l’allenamento va accompagnato da uno stile di vita attivo: camminare quotidianamente, portare la spesa a mano, fare le scale.. Sono piccole attività che sommate garantiscono a fine giornata un consumo calorico piuttosto rilevante.

Non fidiamoci completamente del nostro corpo: per istinto e difesa ci fa avvertire più fatica di quella che facciamo. Muniamoci di contapassi e verifichiamo effettivamente se ci stiamo muovendo a sufficienza.

 

Ricordiamo infine, che non è necessario salire sulla macchina del tempo, a volte è sufficiente accettare la propria forma e plasmarla verso un nuovo equilibrio mai raggiunto prima.

In fin dei conti, la vita e l’esperienza ci hanno reso quello che siamo oggi, tornare indietro non sarebbe forse riduttivo?

 

Biografia della Dottoressa

Sono Giulia,

Biologa Nutrizionista e Personal Trainer.

Da sempre appassionata di nutrizione e movimento, amo sperimentare su me stessa e mettermi alla prova. Agonista di pallanuoto per circa 10 anni, mi sono dedicata anche a numerose altre discipline sportive “terrestri”, dal pugilato al pilates. Istruttrice di Walking Exercise®, FitBoxe, trampolino elastico, non ho mai trascurato la passione per il ballo, dalla danza classica alle danze caraibiche.

Negli ultimi anni ho scoperto l’allenamento funzionale, la pesistica, il corpo libero e il trekking in montagna.

Parallelamente all’attività sportiva gli studi universitari mi hanno permesso di diventare biologa nutrizionista.

Grazie alle esperienze accumulate nel campo della nutrizione e dello sport riesco a comprendere meglio quali difficoltà si possono incontrare sulla via del cambiamento. Il mio obiettivo è trasformare le resistenze in punti di forza, proponendo strategie sempre nuove, sempre diverse, sempre personalizzate.

Info e Contatti

giuliapeda@gmail.com

+393480376368